• Stacks Image 280
  • Stacks Image 282
  • Stacks Image 284
  • Stacks Image 323
  • Stacks Image 326
LA STORIA
Otello Buscherini

Otello Buscherini

A seguito della morte di Otello Buscherini, avvenuta il 16 maggio 1976 durante una gara motociclistica al Mugello, l'Amministrazione dedicò il polisportivo al grande campione forlivese commemorato da un cippo posto nella "piazzetta" della struttura.

Il parco urbano ed i primi impianti sportivi sono stati costruiti dall'Amministrazione Comunale di Forlì nel lontano 1975 in un'area cittadina di oltre 90.000 mq. rimasta oggi intatta come "polmone verde" e centro di aggregazione sportiva.

Dal 1995 l'Associazione, amministrata da un laborioso Direttivo, si è prodigata costantemente per l'ampliamento delle strutture: sono stati costruiti nuovi spogliatoi, locali per il bar-ristorante,  un secondo campo di calcio e calcetto, campi di beach-volley e di beach-tennis, campo di rugby, impianti di copertura e di illuminazione delle strutture sportive; si è sviluppata un'intensa attività organizzativa premiata, per tanti anni, dal rinnovo periodico dell'affidamento sino al futuro 2021.